chinotto gazzosa aranciata
Grotta-Storica_sin

L’origine della nostra storia

Acqua, l’origine della nostra storia Da quando fu scoperta, l’acqua Lurisia ha mostrato tali qualità da meritare di essere sulla bocca di tutti.

È un minatore del 1900 il vero protagonista della storia di Lurisia, si deve a lui la scoperta dell’acqua quando per caso colpì una vena sorgiva estraendo le “lose” nella grotta del Nivolano.

Acqua buona da bere, con la quale i minatori iniziarono a lavarsi piaghe e ferite accorgendosi che queste si rimarginavano in brevissimo tempo. Le doti “miracolose” della sorgente attirarono curiosi, ma anche medici e ricercatori che studiarono le caratteristiche dell’acqua e ne attestarono le qualità medicamentose e benefiche.


Qui nel 1940 grazie agli investimenti e alla determinazione di Pietro Cignolini, David Garbarino e Piero Sciaccaluga nacque lo Stabilimento Termale Lurisia, un luogo di vacanza e di benessere, meta prediletta dei grandi personaggi dell’epoca. Fu il successivo decreto del Ministero della Sanità per l’imbottigliamento e la vendita dell’acqua a portare le qualità salutari della Fonte Santa Barbara di Lurisia sulla bocca di tutti.